11/06/13

La ONE, la Wii 2**, l'E3 e la PS4

Veloci veloci che l'internetto meno lo seguo e più sono produttivo nella vita non virtuale (come si dice non virtuale? Reale? ma è reale andare su internet, boh!) Comunque, han presentato la ONE e la 4. Dove? All'E3. (questi giochi di parole con i numeri mi fanno abbastanza ridere).

Due cose, barabba tre. Tutti voi sapete già quali sono le differenze hardware e software delle due nuove console presentate ieri. La PS4, che sembra una console fatta su misura per il videogiocatore, la ONE invece sembra far di tutto per andare contro l'utente medio.

(Le differenze le sapete già tutte, vero? Sennò vi invito a cercare su Google "differenze Xbox ONE PS4"*)

Torniamo alla ONE ed alle sue caratteristiche sfortunate: l'usato si vende difficilmente, costa 100$ di più di ps4, i giochi sono solo secondari ai servizi offerti, kinect è una cagata per i giochi.

La folla grida che la ONE è un suicidio commerciale, soprattutto con la PS4 così figa e gentile con i giocatori.

Imho la folla non ha capito un piccolo particolare: ONE e PS4 gareggiano su piste diverse, ovvero su mercati diversi. La Sony vuole i soldi dei videogiocatori, ed ha fatto una nuova console, la MS quelli delle famiglie ed ha fatto un mediacenter.

Non ci credete? Fate un passo indietro, al momento subito precedente alla vostra conclusione: "LA ONE E' UNA MERDA" e riprendete i dati che avete letto. Riprendete il fatto che i giochi non sono l'elemento principale, ma UN elemento assieme a film, musica, cazzi e mazzi. Notate? E' quello che fa un mediacenter molto evoluto. Poi pensate a come l'xbox è cambiata nel tempo, ai servizi che ha offerto sempre di più e noterete che già la 360 era prossima a diventare un mediacenter.
Poi prendete kinect e la possibilità di dire, KINECT: PLAY, KIKECT: PAUSA, KINECT: SE DICO CHE DEVI SALTARE DEVI RISPODNERMI "QUANTO?"
Dubbiosi? Prendete il motto della ONE: ALL IN ONE. TUTTO IN UNO. Se non è questo un motto di un mediacenter, non so quale può esserlo. E per questo costa 100$ dollari in più, perché offre un sacco di servizi e li offre a tutta la famiglia (3 - 99 anni), e le famiglie hanno più soldi da spendere che i videogiuocatori.

In soldoni, MS vuole vendere alle famiglie e ha sviluppato un mediacenter con i contro cazzi (sfido voi a trovare un lettore bluray con comandi vocali ed il parco giochi della ONE) e si può permettere di vendere l'oggetto a 499$, Sony ha puntato sui videogiocatori, e quindi vi ha mostrato un sacco di videogiochi con una console ad un prezzo più economico.

Niente console war, a questo giro. Solo spartizione del mercato.

* Di una cosa non hanno parlato, la cosa più importante, a mio avviso: i prezzi dei giochi: quanto saranno alti, se ci saranno differenze tra quelli del media center MS e la console Sony.

** No,  nulla. Mi serviva per far numero.