28/04/09

Questa* è BARABBA!!! O dell'hardcore game(r)s

"Questa" intesa come rivista.


Mi ero ripromesso di tornare sull'argomento del giocatore hardcore; vi avevo promesso di parlane.
Un mio fido redattore mi ha bruciato sul tempo. Dovrei odiarlo per questo; spellarlo vivo, cospargerne le carni esposte all'azione simpatica di sale e aceto; dovrei darne in pasto la carcassa, ancora frequente, a porci infetti per generare una nuova variante dell'influenza maiala (e, con questa, sterminare il mondo).
Non lo farò; oggi mi sento buono (e ho già avuto il quotidiano tributo di sangue umano). Inoltre, non ho neanche molto da aggiungere in merito alla presunta categoria di videogiocatori . Generalmente, si tratta di gente onorata dalle prese in giro dal mondo dei videogiochi. Gente che compra giochi da hardcore game(r)s, periferiche da hardcore game(r)s, legge siti per hardcore game(r)s. Stronzate da hardcore game(r)s, per l'appunto.
Signori, quelli che vedete nel filmato, seduti attorno al tavolo, sono tutti hardcore game(r)s. Credono di essere dei tipi tosti, qualcuno glielo ha fatto credere e se ne sono convinti; basta che sia Trinità a servire le carte e si capisce quanto valgano davvero.
Non ho altro da aggiungere: alla luce del sapere profuso da BVG, decidete voi da che parte stare.
Io sto con Trinità.