05/05/09

Editoriale di maggio 2009 - Il teorema di Barabba

(21.12.05) Barabba: la vuoi sentire una storia di falsità dal mondo dei videogiochi?
(21.13.49) Mariarca: certo
(21.14.08) Barabba: la storia è quella di X, che passa sotto le mani di Y
(21.14.23) Barabba: Z nel suo blog scrive un post in merito
(21.14.52) Barabba: Z che scriveva per X
(21.14.57) Mariarca:
Dal 18 maggio la rivista torna ad essere mensile con Y al
timone. Obiettivo: "far diventare X come W
multipiattaforma di un tempo".
(21.15.12) Mariarca: stavo giusto leggendo della storiaccia

(21.15.30) Barabba: e Z dice che non c'è proprio bisogno di una rivista come W e che non ci sono più riviste buone da leggere, riviste di carta
(21.16.01) Mariarca: ignora BVG, chiaramente
(21.16.04) Barabba: OMISSIS
(21.16.33) Mariarca: pensa tu
(21.16.48) Barabba: nel forum di G, F (che è uno dei pezzi grossi di G, forse il capo) loda l'operato di Y
(21.17.17) Barabba: parlandone come un giornalista grande quanto indro montanelli, ma più giovane
(21.17.48) Barabba: poi, va a scrivere nel blog di Z, dove si parla abbondantemente della non necessità di Z 2
(21.18.12) Barabba: mica va a scrivere "senti, secondo me X migliorerà sotto la guida di coso"
(21.18.22) Barabba: no, scrive "ma allora non le leggeremo più le OMISSIS?"
(21.19.26) Mariarca: intrighi di corte...
(21.19.54) Barabba: tra 5 minuti torno
(21.21.48) Mariarca: ok
(21.25.39) Barabba: rieccomi, con patate e salsiccia
(21.26.03) Mariarca: salsiccia ripiena
(21.26.33) Barabba: tu la sai già la storia del mio scontro con Z
(21.26.38) Barabba: riassumo velocemente
(21.26.54) Barabba: iniziano a fare le copertine in pelle umana, ma il giornale fa schifo
(21.27.17) Barabba: poi esce tron, Z con la copertina mirabolante che si apre
(21.27.47) Barabba: e il gioco recensito con un voto molto alto, nonostante sia stato dimenticato da tutti dopo un giorno
(21.28.07) Mariarca: non è mica originale l'idea di un gioco su tron poi
(21.28.21) Barabba: vado a dire la mia nel forum di Z e interviene Y
(21.28.36) Mariarca: barabba contro Y
(21.28.41) Mariarca: bvg vs Z
(21.28.44) Barabba: barabba ante litteram
(21.29.30) Barabba: e risponde con argomentazioni tipo "io sono il caporedattore, quindi voialtri non capite un cazzo. specialmente tu e quelli che mi remano contro"
(21.29.38) Mariarca: gran successo, qui
(21.29.40) Mariarca: OMISSIS
(21.30.00) Barabba: da allora, vaffanculo Z
(21.30.02) Mariarca: Y è stato anche un grande personaggio televisivo, allora
(21.30.03) Mariarca: come osi?
(21.31.01) Mariarca: ora deponi le armi e consegna BVG in segno di rispetto e sottomissione
(21.31.07) Mariarca: sotto la sua guida, conoscera' nuova gloria
(21.31.53) Mariarca: tu che sei ANSWERIANO DOC
(21.31.55) Mariarca: dimmi
(21.32.01) Mariarca: perche' non vedo i nomi degli utenti che hanno risposto?
(21.32.06) Mariarca: ed è in "domande incerte" ?
(21.32.18) Barabba: perchè la domanda è scaduta
(21.33.14) Barabba: lo conosci il teorema di barabba?
(21.33.19) Mariarca: ancora no
(21.33.39) Barabba: più un media è tecnologico, più decade velocemente
(21.33.58) Barabba: guarda la letteratura, basta una penna
(21.34.02) Barabba: dura da millenni
(21.34.57) Barabba: il fumetto: tutto andava bene, poi hanno iniziato a usare il computer per la colorazione e adesso sono solo esplosioni
(21.35.07) Barabba: il cinema, coetaneo del fumetto, ha seguito lo stesso percorso
(21.35.10) Mariarca: OMISSIS
(21.35.18) Barabba: nel 1915 non c'era roba alla wolverine
(21.35.27) Mariarca: il mondo non era pronto
(21.35.34) Barabba: il videogioco, che nasce elettronico, in 30 anni è già diventato merda
(21.35.52) Mariarca: con l'elettronica non c'è la percezione dello schifo
(21.35.54) Mariarca: essendo intangibile
(21.36.06) Barabba: dimmi una cosa: per te, cosa deve fare un videogioco?
(21.36.43) Mariarca: deve farmi vivere un'esperienza intrattenente
(21.36.55) Barabba: ok, te lo traduco in un linguaggio non da mongoloide
(21.36.57) Barabba: deve divertire
(21.37.06) Mariarca: e lasciarmi un profondo senso di achievement
(21.37.27) Barabba: per me, il videogioco deve divertire
(21.37.43) Barabba: altra gente, invece, vuole che il videogioco racconti una storia, ma in maniera interattica
(21.37.59) Barabba: che abbia la dignità degli altri media (è un discorso vecchio, il fumetto ci è già passato)
(21.38.12) Barabba: quindi, vogliono una critica all'altezza
(21.38.39) Barabba: philippe daverio recensisce "inFAMOUS"
(21.39.06) Barabba: ovviamente, ciò non accadrà mai
(21.39.25) Barabba: il videogioco può raccontare una storia in maniera interattiva: a patto che sia una OMISSIS
(21.40.26) Barabba: quindi, c'è una parte di pubblico che chiede una critica seria
(21.40.49) Mariarca: le avventure grafiche devono raccontare necessariamente una storia
(21.41.09) Barabba: il 99% abbondante di lettori, invece, vuole una rivista che dica "la ps3 è meglio della xbox, gow 2 rulez e il telecomando wii è l'unica vera new generation"
(21.41.15) Mariarca: omissis
(21.41.29) Barabba: le avventure grafiche la raccontano la storia, ma è una storia scritta a priori e non modificabile
(21.41.35) Barabba: gears of war che cazzo racconta?
(21.41.44) Barabba: stronzate viste 1000 volte?
(21.45.54) Barabba: dicevo, la gente che ha visto il videogioco nascere lo sta vedendo anche morire